Dott.ssa Daphne Nocentini.

Mi piace raccontarvi la mia storia attraverso l’uso delle Dee presenti in ciascuna donna. Fin da piccola ho sempre avuto una propensione verso le persone che mostravano delle fragilità, in questo era forte in me la Dea Demetra, archetipo dell’istinto materno ma anche della soddisfazione nella cura degli altri: ricordo ancora che all’asilo inventavo storie di figli disagiati che dovevo aiutare oppure a come riuscivo ad essere un punto di riferimento nei compiti con i compagni che rimanevano indietro oppure come guida per gestire le problematiche con i docenti.

Alle superiori le amiche mi raccontavano i loro sogni notturni a cui cercavo di dare una spiegazione e tendevo a consolarle su tutte le delusioni amorose in cui incorrevano. Nonostante avessi più chances in campo medico, la scelta psicologica era quella che mi faceva battere il cuore. Sentivo che avrei potuto aiutare realmente gli altri e non solo con “il buon senso” che sicuramente avevo in modo spiccato, ma anche in modo approfondito se avessi studiato la materia.

La Dea Atena, stratega e padrona della tecnica e della praticità, mi ha portato a laurearmi subito a 24 anni, e grazie alla conoscenza con il Maestro Giorgio Nardone ho avuto l’opportunità di mettere finalmente in pratica quello che fin da piccola possedevo: una vocazione verso l’aiuto dell’altro. Ancora ricordo un aneddoto del primo incontro: gli portai la mia tesi sul senso di coerenza. E ricordo che mi guardò come un padre di fronte alle ingenuità della figlia, in modo benevolo, solo dopo avrei capito il perché. Ovvero che la coerenza e il “perché” non erano gli strumenti utili per risolvere i problemi delle persone che si basavano proprio su una logica incoerente, contradditoria e paradossale. La predisposizione ha incontrato l’esercizio.

Sono terapeuta selezionata del Centro di Terapia Strategica dove svolgo attività di ricerca, formazione e terapia dal 2013.

“Ci sono due modi di vivere la vita: uno è pensare che niente sia un miracolo. L’altro è pensare che ogni cosa è un miracolo”. (Einstein)

Dott.ssa Daphne Nocentini, PsicoStylist

Le Risorse.

Nell’evoluzione del mio lavoro sentivo un’altra voce chiedere udienza. Un’altra Dea stava facendo il suo ingresso: Afrodite.

Lara Ventisette, collega e amica ha fondato lo PsicoStyling®, coaching innovativo che aiuta le persone a costruire una sana autostima partendo dal cambiamento del proprio stile di vita.

Ho dunque trovato la combinazione perfetta delle mie due anime: quella più crocerossina, devota all’aiuto degli altri e quella più appassionata, creativa. Da un lato il superamento del disagio, dall’altro la costruzione del benessere.

Chiedimi una consulenza

Passione, Creatività, Rigore e Pragmatismo.
Datti una nuova opportunità e ritrova il tuo equilibrio.

CONTATTI
339 6414740